Il simulatore di autotrasporti accantona l'espansione a tema russo dopo l'invasione dell'Ucraina

“Con così tante persone che soffrono, abbiamo deciso di astenerci dal rilasciare il DLC”

Il simulatore di autotrasporti mette in vendita l'espansione a tema russo dopo l'invasione dell'Ucraina0 Heart of Russia è stato il prossimo DLC pianificato del gioco.

Euro Truck Simulator 2 ha accantonato un imminente pacchetto di espansione a tema russo dopo l'invasione dell'Ucraina da parte del paese, ha annunciato il suo sviluppatore SCS Software . In un post sul blog, lo sviluppatore con sede nella Repubblica Ceca ha affermato di aver annullato l'imminente rilascio del pacchetto DLC Heart of Russia “in modo che non sia percepito in alcun modo come a sostegno o tolleranza dell'aggressione”.

Euro Truck Simulator 2 è diventato un cult sin dalla sua uscita nel 2012, portando il suo sviluppatore a supportarlo con oltre una mezza dozzina di DLC importanti negli anni successivi. Questi pacchetti hanno ampliato la mappa del gioco e aggiunto nuovi paesi in cui i giocatori possono guidare. Quando è stato annunciato ufficialmente nel marzo 2021 , SCS ha affermato che l'espansione Heart of Russia non avrebbe consentito ai giocatori di guidare attraverso l'intero paese, ma mirava a raggiungere “l'alto fiume Volga”. Parti limitate della Russia sono già disponibili per essere attraversate nel gioco grazie alla sua precedente espansione Beyond the Baltic Sea.

“Quando sviluppiamo i nostri giochi cerchiamo di essere il più apolitici possibile”

Secondo lo sviluppatore, l'espansione Heart of Russia era a circa sei-otto settimane dal completamento il 24 febbraio, quando è iniziata l'invasione. Inizialmente, la società afferma di aver contribuito a enti di beneficenza per gli aiuti umanitari e in seguito ha donato tutti i proventi delle vendite del suo DLC ucraino Paint Jobs Pack , che ora ha venduto oltre 85.000 copie. Ma alla fine è stato costretto a prendere una decisione sul DLC di espansione della mappa stesso.

“Quando sviluppiamo i nostri giochi cerchiamo di essere il più apolitici possibile, in un modo che protegge il pubblico dei giocatori globali dalle controversie quotidiane”, scrive lo sviluppatore. “Ci piace molto l'idea che la nostra passione condivisa, per una simulazione di camion, permetta alle persone di connettersi, di fare una visita virtuale in pace in un paese vicino e di godersi un hobby che condividiamo comunemente, piuttosto che permettere a qualsiasi cosa di dividere di impostare noi a parte. Ma dal momento che il nostro DLC, Heart of Russia, riguarda direttamente la Russia e con così tante persone che soffrono, abbiamo deciso di astenerci dal rilasciare il DLC”.

Il post sul blog di SCS lascia la porta aperta per il rilascio del DLC un giorno in futuro. “Quando arriverà il momento per l'Ucraina di ricostruire e guarire, allora cercheremo di trovare un modo per il nostro DLC Heart of Russia di svolgere qualsiasi ruolo possibile in quel processo di guarigione, per tutti”, scrive.

RobaCinese.it
Logo
Enable registration in settings - general